Home-page xxxxxx

 
 
 

scrivimi:

gino.gentile@alice.it


 
ELENCHI TELEFONICI
Pagine bianche
Pagine gialle
 
BARZELLETTE Barzellette in rete di tutti i tipi (collegamento al sito barzellette.net)
 
 

VISUALIZZAZIONE

Il sito è ottimizzato per una risoluzione di:

800x600 e 1024x768

Miglior risultato con:

 
GinoGentile Luigi, Gino per gli amici, nato a Savelli nel 1925, risiede a Santa Croce sull'Arno dal 1960. All'età di 32 anni ha conseguito il diploma di Avviamento al Lavoro di tipo industriale da autodidatta.
Il suo tempo libero lo ha dedicato alla ricerca delle tradizioni popolari del suo paese natio: ha ricercato, raccolto, musicato ed inciso su dischi e musicassette i più bei canti popolari di Savelli, preservandoli da un sicuro oblio e di ciò tutti i Savellesi gliene sono grati.
Non si è mai tirato indietro quando c'era da lavorare per tenere alto il prestigio di Savelli: ha collaborato attivamente, come corrispondente dalla Toscana, al mensile "Il Savellese" prima e per "Paesi Silani" attualmente.
Oltre ad avere inciso Savelli Canta 1-2-3 e Le nostre radici, ha pubblicato: "Savelli cunta", dodici favole in dialetto savellese; una raccolta di poesie "Savelli 'npoesia"; ha scritto ancora Savelli Le Nostre Parole e Il libro che canta; ha tradotto in vernacolo calabrese Le Avventure di Pinocchio e il Vocabolario Savellese. Tra le altre pubblicazioni citiamo: Savelli nomi, cognomi e soprannomi; Pinocchio in commedia; 70 anni di storia dei Savellesi emigrati in Argentina; racconto di un viaggio. E' di prossima pubblicazione: Frammenti di storia e di vita savellese 1860-1960.
  (parole di Vincenzo Greco)

vai a Ecco Gino Gentile

Anni 40 come si trascorreva il tempo libero - La domenica, buona parte degli artigiani e contadini lavoravano, pochi tutto il giorno, altri mezza giornata e parecchi facevano festa, andavano a messa o passeggiavano lungo il corso. Non era usanza che le donne passeggiassero e fra l'altro bisogna dire che le donne non avevano mai tempo libero, perchè oltre che a fare i lavori di campagna avevano da accudire i bambini, gli animali domestici, fare la calza, preparare da mangiare e tutto quello che c'è da fare per mantenere una casa.xxx (continua)

Opere della naturaOPERE DELLA NATURA Dalle radici di ulivo secche, dai tronchi di albero, dai ramoscelli. La natura a volte crea strane figure o quantomeno a volte si crede di poterle vedere. Ho raccolto una serie di questi prodotti, li ho ripuliti e tinteggiati, ma non ho apportato lavorazioni se non in piccolissima parte. Ho creduto di vedere quanto descritto.xxx (vai)

LEGGENDE Se cunta ca na vota c'eranu rui; unu se chiamava Giunu e r'era mianzu uaminu e mianzu serpente, l'atru se chiamava Jiruanti e r'era mianzu uaminu e mianzu toru ; mo chisi rui eranu annamurati ra Zaccarella chi era lla mugliere e n'amicu e chissi, e chi se chiamava Siala.
Nu jurnu, Giunu e Jiruanti, ppe gelusia ra Zaccarella, su acchiappati e si l'hau date a morte; ma nessunu re rui è resciutu a fare annamurare ...
xxx (continua)
  FRAMMENTI DI STORIA E VITA SAVELLESE In base ai decreti Garibaldini che promettevano la terra ai contadini e, che non furono mai attuati perché ostacolati dai proprietari terrieri e dalla mafia. "Il brano inedito che qui si riproduce ha il valore di una testimonianza delle condizioni economiche e sociali in cui si trovavano tanti centri del Mezzogiorno nel momento dell'Unità d'Italia o come è stato detto, annessione?... xxx (continua)

UMORISMO
Una sposa giovane trascurata dal marito, dice al suo figlioletto di quattro anni: - Quandu ne curcamu e tuni sini ntro liattu tra mie e patritta, riciale mu se minta supre e mie. La sera quando sono andati a letto, il bambino si ricorda di quello che gli aveva raccomandato la mamma, e... xxx (continua)

PacchianaSCARABOCCHI
Scarabocchi è una raccolta di disegni, senza pretesa, con i quali ho voluto descrivere alcune situazioni non più esistenti. Si trova così la "piazza di Savelli", come era prima degli interventi di rifacimento; la Pacchiana, come me la ricordo per le vie di Savelli; la mia cucina, nei ricordi di bambino, il "palazzo" di Savelli, come da ricordi; "a focara", per le vie del paese; alcune carrette e la bicicletta autocostruita; tanti altri particolari non fotografati ma affidati solo alla memoria...xxx (vai)


GIOCHI Sezione dedicata ai giochi. Vi sono alcuni giochi da scaricare ed altri da giocare on-line. Interessante un Cruciverba in dialetto calabrese del quale è possibile trovarne una versione,in forma cartacea, sul periodico Il Vernacoliere Savellese.
 

www.savellionline.it

siti amici

Il sito su savelli di Francesco Greco

 
 
COMUNI SUL WEB
Crotone (KR)
Savelli (KR)
S.Giovanni in F. (CS)
Campana (CZ)
Pallagorio (KR)
Castelsilano
Pietrapaola (CS)
Paola (CS)
Paludi (CS)
Palizzi (RC)
Strongoli (Kr)
Melissa (KR)
Verzino (KR)
Martone (RC)
Praia a Mare (CS)
Rende (CS)
Rossano (CS)
Cosenza (CS)
Catanzaro (CZ)
 
Meteo: Ci sarà sole o bel tempo? Che tempo farà domani nella tua città? Clicca su Meteo per scoprirlo!
(collegamento a libero.it) 
 
Oroscopo: Per scoprire l'oroscopo quotidiano del tuo segno zodiacale.
(collegamento a libero.it)
 
 
 
   
 

created by_ STUDIODESIDERI

Disclaimer e Informativa sulla privacy